Qualità
Ciclo di produzione interno
L'intero ciclo di produzione degli snack La Bottega del panino avviene nei nostri laboratori dove personale esperto e qualificato si occupa di creare prodotti di qualità superiore. Nel settore alimentare con la sicurezza non si scherza: ne siamo ben consapevoli e la nostra attenzione nel proporre un prodotto di massima affidabilità è costantemente sollecitata. Curiamo con scrupolo ogni passaggio della filiera produttiva, dal primo impasto al confezionamento finale.
IFS food
Fabian ha ottenuto la certificazione IFS, a garanzia della qualità dei propri prodotti.
Fabian Snack - Reparto forneria
Fabian Snack - Brioche farcita
Processo di qualità e sicurezza
Si inizia nel Reparto Forneria dove viene effettuata la produzione del pane, secondo la migliore tradizione italiana, distinguendo le peculiarità organolettiche di ogni tipo di pane prodotto (e naturalmente di pizze, focacce e piadine).
Si passa poi al Reparto Farcitura, dove avviene l'imbottitura del pane e degli altri preparati: la qualità delle nostre materie prime si esalta in abbinamenti azzeccati, sposandosi talvolta con salse selezionate, creando un assortimento di proposte in grado di soddisfare i palati più semplici e quelli più ricercati. Naturalmente non lesiniamo sugli ingredienti: anche la ricchezza gioca un ruolo importante nella riuscita di uno snack!
In seguito, nel Reparto Confezionamento ogni prodotto viene confezionato in atmosfera protettiva: ciò garantisce il mantenimento delle sue caratteristiche nel tempo. I nostri snack hanno infatti una shelf-life, ovvero una durata, di 45 giorni (eccezion fatta per la pizza e il panino vegetariano con 35 giorni). Infine la confezione viene saldata ed etichettata.
Fabian Snack - Reparto farcitura
Fabian Snack - Forneria
Le informazioni in etichetta
Una corretta etichettatura è fondamentale perché deve presentare tutte le caratteristiche del prodotto. A tutela del consumatore finale sull'etichetta sono riportate in modo completo tutte le informazioni richieste dalle normative vigenti.
Rispetto della catena del freddo
Terminata la fase di confezionamento, lo snack, viene inscatolato e riposto nelle celle frigorifere.
Le modalità di conservazione sono importantissime, infatti trattandosi di prodotti alimentari, per garantirne la qualità nel tempo è necessario rispettare la catena del freddo, che inizia nelle nostre celle ad una temperatura da 0°C a + 4°C, prosegue in fase di consegna e deve continuare presso il barista o l'installatore che devono usare frigoriferi che rispettino tali temperature.
Consegne puntuali
Fabian si occupa direttamente di effettuare il servizio di consegna con i propri mezzi refrigerati, perfettamente idonei al rispetto della catena del freddo e, nel caso di destinazioni più lontane, si avvale di vettori affidabili.
Le consegne sono organizzate con cadenza settimanale, sia nel caso delle forniture per bar che delle forniture per distributori automatici.
La puntualità nella distribuzione è per noi un impegno categorico.